La Sala d'Arme I Magli d'Acciaio è un'Associazione Sportiva Dilettantistica che ha per scopo lo studio e l'insegnamento della Scherma Storica in armatura così come ci è stata tramandata dagli antichi Maestri mediante trattati di combattimento.

Accanto a questa attività puramente sportiva, la nostra Associazione è impegnata in un progetto di valorizzazione del patrimonio artistico e culturale locale attraverso la realizzazione di eventi e spettacoli quali, allestimenti museali, mostre, rievocazioni e laboratori didattici.

Scuola d'Arme:

La nostra Scuola d'Arme si occupa dell'insegnamento della Scherma Storica partendo  dallo studio di alcuni trattati del XV secolo - come il Flos Duellatorum del Maestro  Fiore dei Liberi, o il De Arte Gladiatoria Dimicandi di Filippo Vadi - integrati con la sperimentazione di tecniche di combattimento rintracciabili in altre fonti scritte e iconografiche coeve.

Tale corso non è finalizzato unicamente all'insegnamento di tecniche di combattimento da utilizzare in ambito sportivo, ma è rivolto anche a tutti coloro che intendono avvicinarsi al mondo della rievocazione storica. L'Associazione tende infatti a contestualizzare gli insegnamenti che vengono trasmessi in palestra facendo adoperare agli allievi armi e armature il più possibili aderenti alla realtà del periodo e istruendoli a partecipare ad altre tipologie di tornei oltre ai classici confronti individuale a punti, in modo tale che essi possano cogliere appieno il senso di questa disciplina marziale.

Rievocazione 

Accanto alla principale attività sportiva, la nostra Associazione intende ricostruire la vita civile e militare di una guarnigione di soldati della seconda metà del XV secolo stanziata nel castello di Fagnano Olona, un piccolo borgo dell'antico ducato sforzesco.
Agendo in questo modo l'Associazione intende, da un lato, ricreare l'ambiente idoneo per l'organizzazione di tornei in armatura e, dall'altro, valorizzare il patrimonio artistico e culturale locale attraverso la realizzazione di eventi e spettacoli quali, allestimenti museali, mostre, rievocazioni e laboratori didattici.